Pescara, approvato il Programma Triennale delle Opere Pubbliche

La Giunta comunale di Pescara ha approvato il Programma Triennale delle Opere Pubbliche per le annualità 2023-25. L’importante strumento, che individua gli interventi di maggiore rilievo destinati a modificare la città e a migliorare la fruibilità dello spazio urbano,  elenca nel dettaglio tempi e risorse per i lavori che saranno eseguiti in particolare dal 2023.
In gran parte dei casi si tratta di opere che insistono sul più ampio contesto del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza, con particolare riferimento ai tempi e alle risorse destinate ai lavori da eseguire. Il Programma triennale delle opere pubbliche mette in campo un insieme integrato di azioni e progetti finalizzati alla riqualificazione urbana sia della zona centrale che delle aree periferiche, alla cura e alla valorizzazione degli spazi pubblici e delle aree verdi, potenziando inoltre la viabilità e le infrastrutture interconnesse; ma anche le manutenzioni stradali e del patrimonio immobiliare pubblico, con la rigenerazione urbana dei quartieri e il recupero degli spazi culturali.  Risorse rilevanti sono inoltre destinate all’”housing sociale” e al sistema della scuola.

Il Programma triennale delle Opere Pubbliche prevede investimenti per  quasi 255 milioni di euro, di cui 8,2 milioni a carico del bilancio comunale.

Il monte degli investimenti è così suddiviso nelle tre annualità:
109 milioni nel 2023 (di cui 3 milioni e 50mila euro a gravare sul bilancio del Comune);
142 milioni nel 2024 (di cui 1,4milioni a carico dell’ente)
3,9 milioni nel 2025 (di cui 3,750mila di copertura comunale).

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, consegnati i lavori del Circolo Canottieri

Iniziato formalmente il percorso che porterà al recupero e al restauro dell’immobile del Circolo Canottieri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *