Primo Piano

Busta paga in Abruzzo del 20 per cento circa sotto la media nazionale. I dati per provincia

 Si allargano le differenze salariali territoriali in Italia. A rilevarlo e’ l’Ufficio studi della Cgia di Mestre, secondo cui, nel 2021, la retribuzione media lorda annua dei lavoratori dipendenti italiani occupati nel settore privato nella Citta’ Metropolitana di Milano era di 31.202 euro, contro i 16.349 di Palermo, il 90 …

Leggi Tutto »

Bollette, spesa energetica + 44% rispetto al periodo pre crisi

Nonostante la lieve flessione dei prezzi registrata nell’ultimo semestre, il costo dell’energia continua a rimanere su valori fuori dall’ordinario. E’ quanto emerge da un’analisi di Confcommercio-Imprese per l’Italia sui costi energetici per le imprese del terziario. Il Prezzo Unico Nazionale (Pun) dell’energia elettrica e’ ancora elevato: negli ultimi due anni ha …

Leggi Tutto »

Rc Auto, in Abruzzo premi cresciuti del 28 per cento secondo Facile.it

Le tariffe dell’assicurazione Rc auto, secondo l’Osservatorio di Facile.it, in soli 12 mesi ha visto crescere il premio medio in Abruzzo del 28% arrivando, a settembre 2023, a 509,76 euro, vale a dire oltre 110 euro in più rispetto a settembre 2022. Gli aumenti a doppia cifra hanno interessato tutte le province abruzzesi; la classifica regionale è guidata da Chieti, dove …

Leggi Tutto »

Sanità, tra gli ospedali migliori d’Italia Chieti (area cardiovascolare) e Pescara (chirurgia oncologica)

“I dati riferiti all’Abruzzo e contenuti nel Piano Nazionale Esiti di Agenas e Ministero della Salute, confermano ancora una volta i passi avanti fatti in questi anni dal nostro sistema sanitario, che oggi può mostrarsi competitivo nel panorama nazionale grazie alla grande professionalità dei nostri operatori sanitari, ma anche per …

Leggi Tutto »

Nuove assunzioni in Regione Abruzzo

La giunta regionale ha approvato la delibera a firma dell’assessore Mario Quaglieri in materia di Piano Integrato di Attività ed Organizzazione (P.I.A.O.) della Regione Abruzzo triennio 2023/2025 – annualità 2023 con integrazione dello stesso piano che prevede l’aumento del fabbisogno di personale e dà vita a nuove assunzioni in seno …

Leggi Tutto »

Pubblica Amministrazione, i micro acquisti implicano costi occulti fino al 22 per cento

Le prassi adottate dagli enti pubblici per la gestione dei micro-acquisti (inferiori a 5.000 euro) comportano dei costi ‘occulti’ che accrescono in maniera sostanziale la spesa pubblica sostenuta per tali acquisti, fino al 22 per cento. E’ quanto emerge dallo studio di Nomisma realizzato con l’obiettivo di comprendere modalita’ e …

Leggi Tutto »