Sport

Pescara, presentato l’argentino Cubas

Andres Cubas, centrocampista centrale 20enne, arrivato in Abruzzo nel mercato di gennaio, e' stato presentato questo pomeriggio al centro sportivo Poggio degli Ulivi, prima dell'amichevoli fra i biancazzurri e il Teramo. Seguito nei mesi scorsi dalla Juventus, Cubas e' pronto a dare una mano alla squadra di Massimo Oddo: "Dopo le vacanze di Natale si e' parlato della possibilita' di venire a Pescara e non ci ho pensato due volte. Spero di giocare tanto e aiutare il Pescara a conquistare la salvezza. Non penso alla Juve. Il mio primo obiettivo e' far bene con i biancazzurri. Arrivo in un campionato difficile come quello italiano ma per me e' anche una grande opportunita'". Piu' che all'ex biancazzurro Torreira, a cui e' stato accostato, Cubas si ispira al pescarese doc Marco Verratti. "E' un grande giocatore. Torreira l'ho visto giocare poco. Verratti e' un campione come lo e' stato Gattuso".

A Pescara Cubas ritrova i connazionali Bizzarri e soprattutto Campagnaro. "Hugo l'ho conosciuto di persona qui a Pescara. Ho visto tante sue partite in televisione. Gioca da tanti anni in Italia e conosce bene il vostro calcio". Cubas e' in attesa del transfert. "Spero arrivi prestissimo. Io sono pronto per giocare se il mister lo riterra'". Giocare domenica al S. Paolo nello stadio che ha consacrato il suo connazionale piu' illustre, Diego Armando Maradona sarebbe davvero un sogno. Transfert permettendo.

Leggi Tutto »

Pescara, amichevole col Teramo

Sara' il Teramo l'avversario del Pescara nel match che si disputera' domani pomeriggio alle 14.30 al centro sportivo Poggio degli Ulivi di Marina di Citta' S. Angelo (Pescara). Lo ha comunicato questa mattina la societa' biancazzurra. Contro i biancorossi di Lamberto Zauli, militanti nel girone B di Lega Pro, Massimo Oddo fara' le prove generali in vista della gara di campionato in programma domenica 15 gennaio alle 15 al S. Paolo di Napoli. Previsto anche l'impiego dell'ultimo arrivato, il 20enne centrocampista argentino Andres Cubas (ex Boca Juniors) che e' pero' in attesa del transfert.

Leggi Tutto »

Il ct Ventura a Pescara, colloquio con Oddo e Sebastiani

Mattinata pescarese per il Ct della Nazionale Italiana Giampiero Ventura che questa mattina alle 11 e' arrivato presso il centro sportivo Poggio degli Ulivi di Citta' S. Angelo per assistere all'allenamento dei biancazzurri, intrattenendosi a colloquio con l'allenatore biancazzurro Massimo Oddo e il presidente Daniele Sebastiani, e visitando poi la struttura in cui si allenano, oltre alla prima squadra, le formazioni giovanili della societa' adriatica. Successivamente il commissario tecnico dell'Italia Ventura, accompagnato dal patron biancazzurro ha visitato il Convitto del Pescara di via Arrone, dove alloggiano i ragazzi delle squadre minori non residenti in Abruzzo.

"Piacevolmente sorpreso dal Pescara". E' il giudizio del ct azzurro Gian Piero Ventura, che nel suo tour fra le sedi delle squadre di serie A ha fatto tappa oggi in Abruzzo. "Ho visto strutture importanti che sicuramente aiutano a far crescere i giovani e offrono la giusta tranquillita' per il lavoro quotidiano della prima squadra, con foresterie, campi di allenamento, palestre. Non mi aspettavo tutto questo", confessa Ventura che concede una battuta sulla delicata situazione di classifica della squadra di Oddo: "devo dire che gli ultimi acquisti da parte del Pescara con Bovo, Stendardo, Gilardino, possono dare quel qualcosa in piu' sotto il profilo dell'esperienza, sicuramente venuta meno in questa prima parte di campionato. Sono convinto che non sia detta ancora l'ultima parola e che da qui alla fine il Pescara puo' ancora sperare". E sui tanti giovani biancazzurri chiosa: "li conosco bene, tanto che gia' ne ho convocati tre e che fanno parte di quel progetto importante che stiamo cercando di attuare soprattutto con le pre convocazioni nazionali volto alla valorizzazione di tutti quei giovani talenti italiani".

Leggi Tutto »

Ct Ventura in visita all’allenamento del Pescara

Si sta per concludere il tour nei centri sportivi dei club di Serie A di Gian Piero Ventura, che domani, accompagnato dall'assistente tecnico Salvatore Sullo e dal segretario della Nazionale Mauro Vladovich, fara' visita al Pescara guidato da Massimo Oddo. Nelle prossime settimane il ct completera' il giro delle 20 squadre di Serie A facendo visita a Crotone e Udinese. Intanto, in un'intervista esclusiva rilasciata a 'VivoAzzurro', Ventura ha rivelato la sua Top 11 della Nazionale, una squadra composta esclusivamente da giocatori non piu' in attivita'. "Non c'e' un filo tattico, ma un filo del cuore", ha sottolineato il ct, che tra i pali ha scelto Dino Zoff ("e' la storia del calcio, escludendo quelli in attivita' e' il giocatore piu' forte degli ultimi 50 anni"), mentre come terzini ha puntato su Tarcisio Burgnich e Giacinto Facchetti ("fanno parte della mia gioventu'"). Franco Baresi e Alessandro Nesta sono i due centrali di difesa, poi spazio ad un centrocampo 'atipico' composto da Franco Causio, Gianni Rivera ("mi ha deliziato"), Romeo Benetti e con Roberto Baggio ("mi ha fatto divertire in tante occasioni") schierato dietro al tandem offensivo composto da Sandro Mazzola e Gigi Riva.

Leggi Tutto »

Pescara, è arrivato in Italia l’argentino Cubas

E' atterrato all'aeroporto internazionale di Roma-Fiumicino il 20enne giocatore argentino Adri'an Andre's Cubas che andra' a rinforzare il centrocampo del Pescara. In serata raggiungera' il capoluogo adriatico e domani, dopo le rituali visite mediche, si unira' ai nuovi compagni. Cubas, ex Boca Juniors, arriva al Pescara in prestito,e nei suoi confronti c'era stato nei mesi scorsi anche un concreto interessamento da parte della Juventus. Cubas potrebbe scendere in campo gia' giovedi' nell'amichevole che la squadra di Massimo Oddo giochera' al Poggio degli Ulivi contro i tedeschi dell'Ingolstadt.

Leggi Tutto »

Pescara-Fiorentina si giocherà il primo febbraio

Pescara-Fiorentina, rinviata ieri per il rischio incolumità degli spettatori e per via delle difficoltà che si erano create, a causa del clima, nel raggiungere la città abruzzese, sarà recuperata il prossimo primo febbraio alle 20.45. Lo ha disposto il Presidente della Lega Serie A "visto il provvedimento del 7 gennaio 2017 con il quale il Prefetto di Pescara ha disposto il rinvio della gara Pescara-Fiorentina della 19ª giornata di andata del Campionato di Serie A TIM a causa delle avverse condizioni meteo".

Leggi Tutto »

Primo giorno in biancazzurro per Alberto Gilardino

Primo giorno in biancazzurro Alberto Gilardino che dopo aver lasciato l' Empoli si e' accasato in riva all'Adriatico dove restera' fino al 30 giugno. Per il bomber, Campione del Mondo con l'Italia nel 2006, ed ex compagno di Massimo Oddo anche al Milan, oggi all' ora di pranzo c'e' stato l'arrivo al centro sportivo Poggio degli Ulivi per il primo contatto con i nuovi compagni, mentre nel pomeriggio il giocatore sosterra' un leggero allenamento da solo con il preparatore per recuperare la seduta di questa mattina svolta dalla squadra. Gilardino dovrebbe esordire gia' domenica prossima nella gara del S. Paolo a Napoli. Definito dai biancazzurri anche l'arrivo del 20enne centrocampista Andres Cubas che si mettera' nelle prossime ore a disposizione dei biancazzurri. La societa' abruzzese, a dispetto di una situazione di classifica sicuramente complicata, non vuole fermarsi. Sono infatti in dirittura di arrivo altre due operazioni in entrata con la Juventus per il prestito del difensore 21enne Federico Mattiello e di Rolando Mandragora (in questo caso si tratterebbe di un ritorno per il centrocampista di origine campana a Pescara). Zuparic ceduto in prestito ai turchi del Kasimpasa. Intanto si e' infortunato il neo difensore Cesare Bovo che ha accusato un problema alla caviglia durante l'allenamento. In dubbio la sua presenza a Napoli.

"Sono convinto che possiamo fare un grande girone di ritorno. Ho rivisto con piacere Massimo Oddo, e questo pomeriggio, prima dell'allenamento (in solitaria visto che la squadra aveva lavorato al mattino), ho salutato i nuovi compagni. Forse sarei venuto a Pescara anche se non ci fosse stato Massimo (Oddo ndr) ma e' chiaro che la sua presenza e' importate. Se penso ai 200 gol? E' uno degli obiettivi, ma dopo la salvezza del Pescara". Queste le prime dichiarazioni ufficiali del neo attaccante del Pescara Alberto Gilardino, presentato questa sera in citta'. Il bomber si candida per un posto da titolare per la gara di Napoli. "Mi sono sempre allenato con la squadra ad Empoli. Fisicamente sono integro e sto bene, anche se poi decidera' il mister. Ho grandi motivazioni per fare bene in questa piazza. Sono convinto che si possa far bene, anche se dovremo invertire da subito la rotta. Una grande mano la potranno dare i tifosi. Il Pescara nella prima parte di stagione ha fatto vedere anche gioco di qualita'. Ci sono giocatori talentuosi e atleti esperti. Dobbiamo crederci". Empoli? "Credo di aver lasciato a livello umano un bel ricordo anche se non ho giocato tanto. In Toscana ci sono state delle situazioni tecniche e contingenti che si sono create e che hanno fatto si che giocassi poco. Sono cose che capitano nel calcio. Ma non ho rancori e saluto tutti con affetto". Domani mattina Gilardino effettuera' il primo allenamento con i compagni. Non e' ancora ufficiale ma il nuovo numero di maglia dovrebbe essere il 19.

Il Collegio di garanzia del Coni ha respinto il ricorso del Sassuolo contro la vittoria per 0-3 a tavolino assegnata al Pescara dal giudice sportivo dopo l'incontro di campionato del 28 agosto scorso. Il Sassuolo era stato sanzionato "per la non osservanza di quanto previsto dalla normativa federale che impone, ai fini della utilizzabilita' di un calciatore, l'inserimento dello stesso nell'ambito della cosiddetta "lista dei 25", da comunicarsi alla Lega entro le ore 12 del giorno precedente la gara". Questo non sarebbe avvenuto con il giocatore Antonino Ragusa, entrato al posto di Politano al 20' della ripresa della gara, finita 2-1 per gli emiliani. Il Sassuolo, dopo la decisione del giudice sportivo, aveva fatto ricorso alla Corte sportiva d'appello della Figc, senza successo. Il club neroverde ha quindi impugnato anche tale sentenza, promuovendo ricorso la Figc ed il Pescara davanti al Collegio di Garanzia e chiedendo di annullare le decisioni impugnate e di ripristinare il risultato di 2-1 maturato sul campo

Leggi Tutto »

Pescara, si ferma Bovo

Ripresa degli allenamenti per il Pescara di Massimo Oddo dopo la sgambata di ieri. Lavoro in palestra e seduta tattica sotto lo sguardo del nuovo arrivato Alberto Gilardino, che nel pomeriggio svolgerà seduta solitaria con il proprio preparatore atletico per poi formalizzare il suo contratto presso la sede del presidente Daniele Sebastiani. Da registrare lo stop di Cesare Bovo, il calciatore a seguito di un fortuito scontro di gioco durante la gara amichevole di ieri, questa mattina si è presentato al centro con forti dolori alla caviglia. Sempre in mattinata il neo biancazzurro si è sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato un trauma contusivo – distorsivo caviglia sx con interessanto legamentoso (compartimento esterno) e discreto versamento endoartiicolare. Stop previsto di due settimane poi rivalutazione

Leggi Tutto »

Alberto Gilardino per l’attacco del Pescara

La trattativa era stata impostata nei giorni scorsi e poco fa e' arrivata anche l'ufficialita': Alberto Gilardino lascia l'Empoli ed e' un nuovo giocatore del Pescara. Lo ha annunciato il presidente biancazzurro Daniele Sebastiani intervenendo all'emittente regionale abruzzese Rete 8 Sport: "Gilardino sta arrivando a Pescara - ha detto Sebastiani - domani mattina svolgera' il primo allenamento con i nuovi compagni di squadra. Accordo di 6 mesi con rinnovo automatico in caso di salvezza".

Leggi Tutto »

Pescara-Fiorentina e’ stata rinviata

Pescara-Fiorentina e' stata rinviata. La partita in programma domani alle 15 non si giochera' causa neve. Questa la decisione presa dal Gos (Gruppo operativo sicurezza) della Questura di Pescara. La neve e il ghiaccio presenti sia sul campo dello stadio Adriatico, ma soprattutto sugli spalti e nelle strade hanno portato alla decisione del rinvio della partita. Problemi di ordine pubblico e sicurezza degli spettatori alla base della decisione, gia' comunicata alPescara Calcio. Le previsioni meteo annunciano ancora freddo e neve per le prossime ore

Leggi Tutto »