Sport

Pescara, esordio col botto contro il Foggia

Cinquina del Pescara che batte 5-1 il Foggia. A decidere il match, che ha messo di fronte il maestro Zdenek Zeman contro l'allievo Giovanni Stroppa, la tripletta di Pettinari e le reti di Benali e Mancuso. Di Gerbo nel finale la rete della bandiera per i pugliesi. Squadre speculari (4-3-3), Pettinari sblocca il risultato dopo 7' di gioco con il portiere degli abruzzesi Pigliacelli che spesso si e' reso protagonista di interventi su iniziative dell'ottimo Chirico'. Nell'intervallo, Zeman lascia negli spogliatoi Coulibaly e Capone per inserire Palazzi e Benali ed arrivano le altre reti. Al 12' e' ancora Pettinari a sfruttare al massimo una buona iniziativa sulla destra di Crescenzi, poi al 18' Benali finalizza una tipica azione d'attacco zemaniana. Al 33' entra Mancuso e segna subito il 4-0, 3' piu' tardi tocca ancora a Pettinari concludere in rete un'azione personale in area. Gerbo da fuori area al 44' firma il 5-1 finale. Il programma del primo turno si conclude domani sera (20.30) quando si affronteranno Bari-Cesena.

Leggi Tutto »

Morto per infarto Rogerio Rocha Da Silva

E' morto a causa di un infarto ad appena 38 anni il campione brasiliano di calcio a cinque Rogerio Rocha Da Silva, che dal 2003 al 2005 aveva militato con il Perugia Calcio a Cinque, conquistando uno scudetto nel corso della seconda stagione nella squadra in cui militava anche Riccardo Gaucci. Il brasiliano aveva giocato in Italia anche con Roma, Napoli, Montesilvano (conquistando una Uefa Futsal), Luparense, Real Rieti, Pescara (con cui aveva conquistato un altro scudetto) e nell'ultima stagione agli abruzzesi del Real Dem, mentre in Spagna aveva vestito la maglia dell'Inter Movistar, conquistando anche uno scudetto iberico. Domani sarebbe dovuto arrivare in Italia, visto che era stato il grande colpo di mercato della squadra campana del Sandro Abbate. 

Leggi Tutto »

Granfondo Majella Tour: pochi giorni al via della prima edizione

“Majella Tour: la Montagna Madre d’Abruzzo vi accoglie.” Dopo il rinvio forzato nella scorsa primavera si torna a parlare di ciclismo pedalato nell’entroterra pescarese con la Granfondo Majella Tour pronta per la nuova data di domenica 27 agosto.
 
Al timone di un'organizzazione che vuole essere impeccabile ed efficiente sotto tutti i punti di vista, il sodalizio Fuori Soglia Cyclist si è rimboccato le maniche allo scopo di conquistare il gradimento dei partecipanti che saranno i prim’attori di questo evento granfondistico che è stato di recente rivisto nei percorsi e nel chilometraggio con un tracciato unico di 104 chilometri con 1637 metri di dislivello.
 
Da Tocco da Casauria (in Piazza Domenico Stromei), sede di partenza e di arrivo, si gira la montagna in senso orario attraversando in sequenza i territori di Piano d’Orta, Scafa, Caramanico Terme, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Passo San Leonardo, Campo di Giove, Popoli e Sulmona.
 
ISCRIZIONI E MODALITA’
Fino a venerdì 25 agosto alla cifra di 25 euro per poi passare a 30 euro nella giornata di sabato 26 agosto e a 35 euro soltanto la mattina prima della partenza.
Riferimento iscrizioni al link https://www.acsiciclismoabruzzo.it/majellatour/
Tutte le informazioni complete sono disponibili al sito https://www.majellatour.it/


Leggi Tutto »

A Tollo in archivio il Trofeo Strade del Vino dei Colli Teatini

Una prima edizione del Trofeo Strade del Vino dei Colli Teatini che, con ottima evidenza, è stata un successo sotto tutti i punti di vista mettendo in risalto l’impegno e l’affiatamento degli organizzatori dell’Asd Cantina Tollo nell’omonima città del vino dove il ciclismo è sempre più lo sport di casa in attesa di preparare in grande stile un’altra edizione dei record della Granfondo dei Colli Teatini nel 2018 nella data del 25 aprile come tradizione.
 
Doppia validità (Abruzzo Cycling Challenge e campionato provinciale Acsi Ciclismo Chieti) per la corsa caratterizzata dalla ripetizione di un anello collinare di 9,3 chilometri per sei volte che si è snodato attorno a Tollo con il caldo e i saliscendi che hanno stuzzicato le gambe degli attaccanti.
 
Subito in avvio la breve fuga di Domenico Garofalo (Sbt Team) e Lorenzo Sammassimo (Asd Masciarelli) poi Alessandro Fantini (Melania OMM) ha dettato legge negli ultimi tre giri portandosi da solo al comando rendendosi inattaccabile dal drappello dei più immediati inseguitori composto da Valentino Quintili Di Ghionno (Centro Fai da Te Cycling Team), Denian Luku (Petritoli Bike) Guglielmo De Nobile (Team Vini San Giacomo) e Sammassimo sui quali si sono riportati Sacha Crisante (Ade Srl) e Carmine Marulli (Fuori Soglia Cyclist).


 
Vittoria in solitudine per Fantini e alle sue spalle la lotta tra gli inseguitori è stata vivacizzata dalla conquista del podio per Luku (1°Junior) e Sammassimo (2°Junior), tra il quarto e il settimo posto assoluto piazzamenti in sequenza per  Quintili Di Ghionno (2°Senior 1), Marulli (1°Senior 2), Crisante (3°Junior) e De Nobile  (1°Veterani 2), in evidenza il resto del gruppo con Emanuele Di Fiore (Abitacolo Sport Club - 1°Veterani 1), Davide Cichella (Ade Srl - 2°Veterani 2), Paolo Giovannoli (Angelini Cycling Team - 1°Senior 1 seconda serie), Alessandro D'Angelo (Teate Bike - 3°Senior 1), Alberto Gobbi (Abitacolo Sport Club - 2°Veterani 1), Domenico Camarra (Asd Team Go Fast - 1°Senior 2 seconda serie), Maurizio De Santis  (De Santis Bike Store - 1°Gentlemen 1), Enzo Di Vincenzo (Teate Bike - 3°Veterani 2), Sandro Pinti (Castellana Wolf - 1°Veterani 1 seconda serie), Maria Enrico Papola (Angelini Cycling Team - 1°Junior seconda serie), Orazio Tiberio (Centro Fai da Te Cycling Team - 2°Senior 1 seconda serie), Mario Giangrande (Ade Srl - 1°Veterani 2 seconda serie), Corrado Di Clemente  (Sbt Team - 2°Veterani 2 seconda serie), Juri D'Andrea (Asd Extremodimmidisi - 3°Veterani 2 seconda serie), Michele Campili (Angelini Cycling Team - 1°Gentlemen 2), Marco Colleluori (Mkg Cycling Team - 2°Gentlemen 1), Domenico Garofalo (Sbt Team - 1°Gentlemen 1 seconda serie), Andrea Tudico (Gs Moscufo - 2°Junior seconda serie), Alfonso Capone (Pedale Colognese - 2°Gentlemen 2), Massimiliano Rinaldi (Teate Bike - 3°Senior 1 seconda serie), Antonio Di Mascio  (Asd Cantina Tollo - 1°Supergentlemen A), Rocco Salerno (Team Levante - 3°Gentlemen 1), Renzo Campilii (Angelini Cycling Team - 3°Veterani 1), Moreno Venturini (GC Loreto - 2°Veterani 1 seconda serie), Vincenzo Chiavaro (Asd Ciclopazzi - 2°Senior 2), Marco Polidoro (Castellana Wolf - 2°Gentlemen 1 seconda serie), Amanzio Parmegiani (Ciampino Bike - 3°Gentlemen 1 seconda serie), Marc Tonello (GC Loreto - 3°Junior seconda serie), Marco Fidanza (Angelini Cycling Team - 3°Veterani 1 seconda serie), Marco Iezzi (Team Naturabruzzo Bike Pro - 2°Senior 2 seconda serie), Vittorio Ferrante (Asd S.Angelo - 2°Supergentlemen A), Nicolino Salvatorelli (Gs Moscufo - 3°Supergentlemen A), Maria Marco Aruffo (Asd Enzo Paglieta - 1°Gentlemen 2 seconda serie), Berardino Micolucci (Asd Angelini Cycling Team - 1°Supergentlemen B), Francesco Scurti (Castellana ­ Wolf - 2°Gentlemen 2 seconda serie), Nicola Gemelli (Ciclistica Due Torri - 2°Supergentlemen B), Carlo Consorte (Angelini Cycling Team - 3°Gentlemen 2 seconda serie) e Antonio Picci (Angelini Cycling Team - 3°Supergentlemen B).
 
Degna di nota la presenza di Laura Vagheggi (Abitacolo Sport Club) che si è distinta ottimamente come unica rappresentante del gentilsesso terminando la propria fatica insieme ai colleghi maschi.
 
Alla presenza di Angelo Radica (sindaco di Tollo), Dante Ciccotelli, (assessore allo sport di Tollo), Renato Abate (responsabile Acsi Ciclismo Chieti), Luciano D’Onofrio (responsabile Acsi Ciclismo Pescara) e con la direzione di corsa a cura di Daniele Schiazza, l’Asd Cantina Tollo si è distinta per la professionalità e l’amichevole accoglienza con i prodotti vinicoli offerti ai partecipanti nel corso delle premiazioni grazie all’impegno del main sponsor Cantina Tollo, unitamente all’amministrazione comunale di Tollo (che ha concesso il patrocinio) e agli altri partner (Punto Grafica, Ristorante-Pizzeria Lupo, D’Eusanio Francesco movimento terra e Ivano Di Ghionno riscaldamento) che hanno assicurato con successo la riuscita della manifestazione.
 
I campioni provinciali Acsi Chieti 2017: Alessandro D'Angelo (Teate Bike - Senior 1), Enzo Di Vincenzo (Teate Bike - Veterani 2), Rocco Salerno (Team Levante – Gentlemen 1), Antonio Di Mascio (Asd Cantina Tollo – Supergentlemen A), Massimiliano Rinaldi (Teate Bike - Senior 1 seconda serie), Enrico De Lutiis (Teate Bike – Veterani 2 seconda serie), Vincenzo Moretti (Teate Bike – Gentlemen 1 seconda serie).

 

Credit fotografico Bruno Di Fabio

Leggi Tutto »

Pescara-Foggia, intera curva sud ai tifosi pugliesi

Novita' per quanto riguarda la tifoseria ospite, per la gara di campionato Pescara-Foggia, valida per la giornata d'esordio del campionato di serie B, e in programma domenica 27 agosto allo stadio Adriatico. Nella riunione tenutasi questa mattina in Questura a Pescara, insieme con l'Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive, e' stata decisa l'assegnazione della intera curva sud esclusivamente ai sostenitori pugliesi. Contestualmente e' stata cosi' ufficialmente aperta la vendita dei tagliandi ai supporters foggiani. Il costo del tagliando del settore ospiti e' di 15 euro tariffa unica, per un totale di 1400 posti. In conseguenza della decisione presa dagli organi di pubblica sicurezza, il Pescara comunica che tutti gli abbonati del settore di curva sud, e coloro che avevano gia' acquistato il tagliando per il medesimo settore, verranno trasferiti senza nessun costo aggiuntivo presso la Tribuna Adriatica (Distinti)

Leggi Tutto »

Pescara batte l’Avezzano 1-0 in amichevole

Questo pomeriggio allo stadio Dei Marsi di Avezzano, nell'ultimo test pre campionato della stagione, il Pescara ha battuto in amichevole la formazione di casa (militante in serie D) con il risultato di 1-0, grazie ad una rete di Del Sole al 6' del primo tempo. Sulla panchina dei biancoverdi marsicani esordio del neo tecnico Federico Giampaolo, ex giocatore biancazzurro. Si e' trattato di un discreto galoppo per i biancazzurri di Zdenek Zeman che ora torneranno a lavorare in sede, al Poggio degli Ulivi di Citta' Sant'Angelo (Pescara), in vista dell'atteso esordio di campionato in programma il 27 agosto allo stadio Adriatico (ore 17.30), contro il Foggia dell'ex Giovanni Stroppa. La prevendita dei biglietti per la sfida con i rossoneri partira' lunedi' 21 agosto. Sabato 19 agosto si chiudera' la campagna abbonamenti. Ad oggi sottoscritte quasi 3.800 tessere.

Leggi Tutto »

Pescara, ceduto il difensore Biraghi alla Fiorentina

Importante operazione di mercato in uscita del Pescara che ha ceduto Cristiano Biraghi (25) alla Fiorentina con la formula del prestito oneroso e obbligo di riscatto a fine campionato. L'ex interista dunque giochera' ancora in A cosi' come potrebbero restare in A Ledian Memushaj (31), sempre vicino al Benevento e Ahmed Benali (24) che e' seguito dalla Sampdoria. Intanto domani alle 18, allo stadio "Dei Marsi" di Avezzano (L'Aquila), i biancazzurri di Zeman disputeranno, con la formazione locale (militante nel girone F di serie D), l'ultimo test amichevole della stagione. Fischio d'inizio previsto per le 18. Sabato si chiudera' la campagna abbonamenti del Pescara. Vendute fino ad oggi 3600 tessere. La societa' spera di arrivare a quota 4mila. Infine da lunedi' 21 agosto iniziera' la prevendita dei biglietti della gara Pescara-Foggia, valida per la prima giornata di campionato, e in programma domenica 27 agosto alle 17.30 allo stadio Adriatico.

Leggi Tutto »

Pescara battuto in amichevole dal Pineto

Il Pescara e' stato superato a sorpresa dal Pineto, militante nel campionato nazionale di serie D, con il risultato di 2-1. Per la squadra di casa doppietta di Pezzotti, intervallata dalla rete del momentaneo pareggio di Benali per il Pescara su rigore. Il tecnico Zdenek Zeman, a 48 ore dall'impegno di Coppa Italia del Rigamonti di Brescia, ha lasciato spazio ad alcune seconde linee e a calciatori destinati ad essere ceduti a breve come Biraghi, Benali, Selasi e Memushaj. Pineto-Pescara e' stata disputata di fronte a 800 spettatori circa, in una serata caldissima. In tribuna presente, fra gli altri, anche il commissario tecnico della Nazionale under 21 Gigi Di Biagio che in passato e' stato giocatore di Zeman nel Foggia e nella Roma. 

Leggi Tutto »

Beach volley, Manuel Alfieri e Mauro Sacripanti conquistano la tappa del campionato under 21 di Pescara

Manuel Alfieri e Mauro Sacripanti vincono la tappa di Pescara del campionato italiano under 21 di beach volley. La finale disputata sul campo centrale della 4 Vele beach volley academy ha visto i due prevalere in tre set (parziali 21-13, 16-21, 15-9) nello scontro contro i compagni di allenamenti Marco Maletti e Samuele Cottava. I quattro atleti sono difatti tutti portacolori del centro federale 4 Vele del patron Luigi Alfieri. Per festeggiare i 20 anni di attività sportiva non poteva esserci modo migliore. Soddisfazione aggiuntiva è stata poi la consegna del premio come miglior giocatore del torneo al figlio Manuel. Al terzo posto la coppia formata da Cappio e Windisch.

Nel tabellone femminile hanno vinto Francesca Michieletto e Carolina Ferraris che hanno battuto Reka Orsi Toth e Chiara They in due set (parziali 26-24, 21-17). Al terzo posto si è piazzata la coppia Sofia Arcaini - Ester Maestroni.

Leggi Tutto »

Simone Pepe saluta il Pescara dopo due mesi, farà il procuratore

Si separano dopo meno di due mesi le strade del Pescara e di Simone Pepe. L'ex giocatore di Juventus, Udinese, Palermo, Teramo, Piacenza e Chievo Verona, lascia la societa' con cui aveva iniziato la carriera dirigenziale, andando anche a scoprire nuovi talenti in Cina, per iniziare una nuova avventura come Procuratore sportivo. "Ringrazio il Presidente Sebastiani per avermi concesso l'opportunita' di ricoprire il ruolo di Club Manager, ma ho preferito iniziare una nuova avventura. Dalla fine del mese di giugno - ha dichiarato Simone Pepe - sino a meta' luglio ho affiancato il Presidente Sebastiani valutando la possibilita' di ricoprire il ruolo di Club Manager nel Pescara Calcio. Dopo un periodo iniziale, ho preferito, pero', valutare una prospettiva di lavoro diversa che mi ha sempre affascinato durante la mia esperienza calcistica. Infatti, collaborando con i migliori professionisti del settore, sono stato colpito dallo studio preliminare e diretto ad individuare giovani talenti. Per queste ragioni ho preferito agire in prima persona, e creare una societa' che si occupa della procura dei calciatori e che svolge attivita' costante e attenta di scouting".

Leggi Tutto »