Economia

Vertice sul piano di attuazione del Programma di Sviluppo Rurale

Lo stato di attuazione del Piano di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-20 al centro di una riunione, richiesta da Coldiretti, presieduta dal presidente della Giunta regionale, Luciano D'Alfonso, ed alla quale hanno preso parte l'assessore alle Politiche agricole, Dino Pepe, il direttore del Dipartimento regionale, Antonio Di Paolo, assistito da alcuni funzionari del settore, ed il gruppo dirigente di Coldiretti Abruzzo guidato dal presidente Domenico Pasetti. Nel corso dell'incontro, sono state esaminate potenzialita' e problematiche tecniche dei bandi legati ad alcune misure strutturali per il sostegno degli investimenti nelle aziende agricole, dopo la pubblicazione di 16 bandi e dopo aver pagato il 4,68% delle risorse disponibili (433 milioni di euro).

Il presidente D'Alfonso, ribadendo l'importanza del concetto di flessibilita' amministrativa al fine di facilitare il piu' possibile il compito di quanti intendono presentare candidature di domande di sostegno, ha sottolineato "la necessita' di spendere non tanto per spendere ma di farlo con la consapevolezza che il progetto messo in campo sia davvero in grado di liberare l'ambizione di ciascun operatore agricolo. Quindi, - ha precisato - deve trattarsi di prodotti progettuali di qualita'". Infine, tra le ipotesi avanzate per venire incontro alle esigenze degli agricoltori, e' stata anche rivalutata quella relativa alla possibilita' di ripristinare bandi a sportello con la possibilita' di presentare domande senza limiti temporali

Leggi Tutto »

Turismo, arrivano i tour operator esteri in Abruzzo

Parte domani all'Aquila il Meinreisespezialist Forum 2017, il raduno annuale del più grande Consorzio tedesco di tour operator dislocati in Europa. Il vicepresidente della Giunta regionale dell'Abruzzo Giovanni Lolli e il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente accoglieranno gli ospiti alle 17,30 all'Auditorium del Parco all'Aquila. Alle 16,30, invece, il vicepresidente Lolli, il sindaco Cialente e i rappresentanti del Consorzio, Peter Moeschl e Thomas Bosl, presenteranno la tre giorni nella sala stampa della sede della Regione Abruzzo, a Palazzo Silone. Diversi gli appuntamenti che vedranno coinvolti i centri turistici regionali, da Santo Stefano di Sessanio che sarà meta per tutta la giornata di venerdì con i tour operator tra fiera itinerante, workshop e meeting. Sabato, primo aprile, invece, sono previste una serie di escursioni: a Scanno, Gole del Sagittario e Sulmona; a Civitella del Tronto e cantine vinicole del teramano; Costa dei Trabocchi e Abbazia di San Giovanni in Venere; Piana di Navelli e Bominaco, trekking tra Calascio e Castel del Monte. Chiusura domenica con l'escursione a Campo Imperatore con visita all'Osservatorio Astronomico

Leggi Tutto »

Porto di Pescara, Giampieri mira a trovare una soluzione per Snav

Il presidente dell'Autorita' di Sistema Portuale del Mar Adriatico Centrale, Rodolfo Giampieri, ha parlato delle condizioni del porto di Pescara in merito ad una eventuale cancellazione dei collegamenti via mare con la Croazia. "La Snav ha fatto una scelta commerciale legata alle dinamiche che queste grandi compagnie mettono in piedi. Sicuramente - ha spiegato Rodolfo Giampieri - il fatto che il porto di Pescara non abbia un pescaggio adeguato puo' giustificare una decisione del genere. Credo per questo che si debba fare un discorso piu' approfondito con Snav e creare una serie di collegamenti razionali che possano essere produttivi per la Compagnia, e soprattutto che possano portare a Pescara, al territorio e alla Regione Abruzzo un interesse nel creare questo tipo di collegamento. Creare l'opportunita' economica anche per la Snav per fare questo collegamento".

Ai porti abruzzesi si chiede di uscire da una situazione in alcuni casi di marginalizzazione. Essere oggi all'interno di un unico distretto, un unico Sistema Portuale che parte da Pesaro per arrivare a Ortona, rafforza tutti, anche i porti abruzzesi". Lo ha detto il presidente dell'Autorita' di sistema portuale del mare Adriatico centrale Rodolfo Giampieri. "Possiamo - ha spiegato - con questa cerniera fra Marche e Abruzzo diventare un imbuto per tutto quello che arriva dall'Est del vecchio continente, visto che come posizione geografica siamo al centro dell'Adriatico ed a questo punto e' evidente che i collegamenti con l'altra sponda, con il Tirreno, diventano strategici e credo che questa sara' una delle operazioni sulle quali il nuovo comitato di gestione dovra' lavorare con decisione. A livello di prospettive e strategie - ha aggiunto -, penso che i collegamenti verso il Nord e l'Ovest siano una grande risorsa per tutto il territorio e, naturalmente utilizzando i porti maggiori, possiamo creare un'opportunita' che faccia capire agli armatori che questa fascia di territorio e di mare rappresenta uno sbocco e un imbuto naturale per Tirreno, Spagna e altri Paesi d'Europa". "Credo - ha concluso - che questa sia una grande opportunita' strategica che permetta di creare benefici economici e occupazionali importanti"

Prima di partecipare questo pomeriggio ad un convegno nella sede di Confindustria regionale a Pescara per parlare del "Corridoio Est-Ovest nella portualita' della Marco Regione Adriatica", il presidente dell'Autorita' di Sistema Portuale del Mar Adriatico Centrale, Rodolfo Giampiero, accompagnato dal direttore marittimo Abruzzo-Molise Enrico Moretti, ha incontrato una delegazione di operatori commerciali del porto di Pescara per affrontare le problematiche relative allo Scalo pescarese praticamente quasi paralizzato a causa dei fondali bassi che impediscono l'ingresso di imbarcazioni di media, grossa stazza. "Gli operatori del porto hanno chiesto la cosa piu' imbarazzante: chiedono di lavorare ed e' una domanda che ci mette tutti in difficolta' perche' lavorare significa creare impresa e occupazione. Quello che abbiamo detto e' che entro un mese faremo il punto della situazione per poter essere leali e precisi nelle risposte, anche se ci saranno momenti in cui dovremo dire delle verita' scomode, vogliamo pero' parlare con chiarezza per cercare da parte nostra di risolvere tutte le problematiche, velocizzando i tempi - ha spiegato il presidente dell'Autorita' di Sistema Portuale del Mar Adriatico Centrale - perche' oggi le imprese hanno un grande nemico che si chiama tempo". Giampieri ha poi aggiunto che nell'imminente "il tema fondamentale e' quello del dragaggio, e sul dragaggio noi dovremo mettere in moto tutti i meccanismi per velocizzare tutta la regolamentazione in questa fase transitoria, spingere sul Provveditorato Opere Pubbliche che ha in questo momento le risorse destinate al Porto di Pescara, perche' queste risorse siano spese nella maniera piu' veloce possibile e soprattutto passare nei limiti del possibile passare da una situazione di sempre massima e somma urgenza a una situazione dove ci sia una programmazione e dove questa crei le condizioni nel tempo affinche' si possa dragare continuamente, affinche' con un dragaggio del genere, il funzionamento del porto sia razionale e programmato".

 

Leggi Tutto »

#AbruzzoUE, la Regione presenta i prossimi bandi per il 2017

 Rilancio delle politiche attive del lavoro, attenzione ai nuovi strumenti dell'assegno di ricollocazione e potenziamento delle politiche di sostegno alle piccole e medie imprese. Sono solo alcuni degli aspetti piu' importanti del programma comunitario Por Fesr-Fse 2014-2020 per il 2017. I prossimi bandi e azioni in uscita sono stati illustrati nel corso del Comitato di Sorveglianza che si e' tenuto all'Aquila, nella sede di Palazzo Silone della Regione Abruzzo. I responsabili d'azione dei due programmi comunitari hanno presentato un crono programma degli interventi diviso in semestri di uscita ai rappresentati della Commissione europea che seguono l'andamento del programma in Abruzzo.

Il capo dipartimento Lavoro e Sviluppo economico, Tommaso Di Rino, ha annunciato "la sottoscrizione di un protocollo d'intesa tra Regione e Anpal che collochera' l'Abruzzo a laboratorio nazionale per l'assegno di ricollocazione. Saranno raggiunti migliaia di disoccupati in piu' rispetto ai 1400 previsti dal governo per la fase sperimentale appena partita. Un occhio in piu' per quei lavoratori colpiti dalla crisi". Per il 2017, dunque, il nuovo crono programma Fse colloca nel primo semestre avvisi particolarmente attesi, tra i quali i Dottorati innovativi e industriali, il rafforzamento delle competenze degli uffici giudiziari che permettera' percorsi formativi a oltre 170 lavoratori e la Creazione d'impresa che vuole supportare la nascita e l'avviamento di nuove imprese da parte di disoccupati, donne e under 25. Confermato inoltre il rifinanziamento di Garanzia Over con altri 2 milioni di euro che si vanno ad aggiungere ai 4,8 di partenza. Nel secondo semestre 2017, invece, verranno pubblicati gli Avvisi relativi alle nuove misure di Garanzia Giovani e ai Voucher di Alta Formazione in favore di studenti meritevoli. Sul fronte Fesr, come detto, l'attenzione sara' le piccole e medie imprese nelle aree di crisi. E' di questi giorni l'Avviso per i contributi in de minimis per le Pmi che fanno trasferimento tecnologico, innovazione e ricerca. Sempre nel primo semestre e' prevista la pubblicazione del bando che finanzia le aree di crisi semplice e l'area di crisi complessa Val Vibrata-Picena. Nel secondo semestre spazio agli Avvisi di rafforzamento e sviluppo del sistema produttivo e della competitivita'.

Leggi Tutto »

Bando per stanziare fondi per riqualificare i porti

Dopo il bando dedicato ai gruppi di azione locale per la pesca (FLAG) e alla trasformazione dei prodotti, il Dipartimento politiche sviluppo rurale e della pesca ha attivato un terzo intervento per l'attuazione della misura 1.43 - "Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita all'asta e ripari di pesca" della programmazione FEAMP 2014/2020. La dotazione complessiva del contributo pubblico FEAMP e' pari a 17.000.000 di euro.

L'avviso disciplina i criteri, le condizioni e le modalita' per la concessione di finanziamenti per la realizzazione di interventi volti a perseguire il miglioramento della qualita', del controllo e della tracciabilita' dei prodotti sbarcati; per accrescere l'efficienza energetica; per contribuire alla protezione dell'ambiente, per migliorare la sicurezza e le condizioni di lavoro e per migliorare la sicurezza dei pescatori. Sono ammissibili a contributo le operazioni volte a migliorare le infrastrutture dei porti di pesca e gli investimenti destinati a strutture per la raccolta di scarti e rifiuti marini. Il sostegno non puo' essere concesso per la costruzione di nuovi porti o nuovi siti di sbarco. Possono presentare istanza di contributo, secondo apposita modulistica, gli enti pubblici, le Autorita' portuali, le imprese operanti nel settore della pesca e dell'acquacoltura, le imprese di servizi per il settore pesca ed acquacoltura e gli altri organismi designati a tale scopo, a partire dal 21 marzo 2017 (ore 09.00) al 20 giugno 2017 (ore 14.00). La dotazione finanziaria e' pari ad euro 1.421.626 di finanziamento pubblico.

Leggi Tutto »

Lo chef Daniele D’Alberto del BR1 Cultural Space di Montesilvano Colle al Vinitaly

Anche nella 51/a edizione del Vinitaly, la piu' grande rassegna mondiale dedicata ai vini e all'enologia (in programma a Veronafiere dal 9 al 12 aprile), sara' ribadito lo stretto legame con il cibo di Sol&Agrifood e la ristorazione di alta qualita'.

E' l'Italian way al wine business, uno stile che diventa format, adatto ad accogliere tutte le figure professionali che lungo la filiera acquistano vino: dal grossista all'import-exporter, fino agli operatori del canale horeca, che cercano nuovi spunti per diversificare l'offerta per il consumo fuori casa. Allo scopo durante i quattro giorni di apertura di Vinitaly verranno proposti appuntamenti quotidiani per pause pranzo che diventeranno veri e propri educational nel Ristorante d'Autore, con menu proposti da grandi chef, o servizi piu' "easy" ma sempre di alta qualita' nel Self Service d'Autore, con gli chef dell'associazione Jeunes Restaurateurs d'Europe, e nel Ristorante Goloso di Sol&Agrifood, gestito dalla Federazione Italiana Cuochi.

Nel Ristorante d'Autore ogni giorno i giornalisti Paolo Massobrio e Marco Gatti accompagneranno i commensali alla scoperta delle ricette di quattro grandi chef e dei vini proposti quest'anno dal Movimento Turismo del Vino e dal Consorzio per la tutela del Franciacorta. Ai fornelli gli chef Roberto Conti del Ristorante Trussardi alla Scala di Milano; Daniele D'Alberto del BR1 Cultural Space di Montesilvano Colle (Pescara); Marco Volpin del ristorante Le Tentazioni di Villatora di Saonara (Padova); Matteo Grandi del De Gusto di San Bonifacio.

Leggi Tutto »

Approvato il progetto per la ‘Banca della terra’

E' stato approvato in Giunta il regolamento di attuazione della legge regionale n. 26 del 2015, che disciplina l'istituzione della banca della "Terra d'Abruzzo". Lo comunica l'assessore alle politiche agricole Dino Pepe. "Con questo provvedimento - commenta l'assessore - diamo attuazione a una norma che ha come obiettivo quello di consentire l'assegnazione di terreni incolti o abbandonati, di proprieta' pubblica, ma anche privata, a chi ne faccia richiesta al fine di promuovere l'insediamento di nuove aziende agricole o anche favorire il riordino fondiario attraverso l'accorpamento e l'ampliamento delle aziende agricole esistenti". I terreni verranno censiti dai Comuni o dalle loro unioni con il supporto dei Centri di assistenza agricola. I beni da censire possono essere segnalati dagli stessi proprietari. I Comuni trasmettono alla Regione Abruzzo, l'elenco delle particelle catastali disponibili. Il Dipartimento politiche dello sviluppo rurale predispone gli avvisi contenenti le modalita' di richiesta dei terreni censiti e i criteri per l'assegnazione. I richiedenti dei terreni devono presentare un idoneo piano di coltivazione. Nelle assegnazioni hanno priorita' i lavoratori svantaggiati compresi i disoccupati. Il Dipartimento nell'assegnazione dei terreni valuta ed approva i piani di coltivazione che accompagnano le domande di assegnazione e invita i contraenti a predisporre l'atto di trasferimento dei beni, attraverso il quale vengono definite le modalita', quali la forma contrattuale di affidamento, il canone e la durata che non puo' essere in ogni caso superiore ai 15 anni.

Leggi Tutto »

Confindustria Chieti-Pescara, premio per progetto ‘Aggrega’

La seconda edizione del Premio Aif Adriano Olivetti per l'eccellenza nella Formazione, conferma il grande interesse del settore della formazione per questo Premio che ha saputo catalizzare l'attenzione sull'importanza e sulle opportunita' della buona formazione. Oltre 110 iscritti con 137 progetti, valutati da 95 giurati; un Premio che stimola il dibattito, documentato anche da 82 video interviste disponibili su YouTube e 111 interviste scritte pubblicate sull'Annual 2016 e sul nostro sito. La Menzione speciale Extra Giuria della Presidenza assegnata a Confindustria Chieti Pescara e' volta a premiare l'eccellenza del percorso formativo del progetto Aggrega. La cerimonia di premiazione avra' luogo il 23 marzo alle ore 14, al Centro Culturale di Milano, che oggi ha sede in largo Corsia dei Servi, dove in 30 anni oltre 2500 tra autori e relatori italiani e internazionali hanno portato le loro riflessioni e testimonianze. L'evento si aprira' con la tavola rotonda 'L'uomo e l'organizzazione sono un equilibrio armonico', dove illustri protagonisti del settore si confronteranno sull'argomento.

Alla discussione presenzieranno: Giuseppe Zuliani, Direttore Customer Marketing e Relazioni Esterne Conad; Laura Grasso, Head of Learning Vodafone; Elena Buscemi, Citta' Metropolitana di Milano Lavoro e Politiche Sociali; Antonello Calvaruso, Presidente AIF Associazione Italiana Formatori; Bruno Moretti, Direttore Personale AMIU Genova, Azienda Multiservizi e d'Igiene Urbana; Coordinera' Maurizio Milan, Vicepresidente Aif Associazione Italiana Formatori. In occasione dell'evento di premiazione sara' distribuita a tutti i partecipanti in anteprima la seconda edizione dell'Annual del Premio Aif Adriano Olivetti che conterra' la presentazione dei progetti vincitori, oltre ad approfondimenti sull'attivita' dell'associazione. 

Leggi Tutto »

Chieti, concorso per rilanciare il commercio

Dal 29 marzo al 15 aprile parte "Acquisti vincenti", un'iniziativa che prevede un concorso a premi e 5 video virali, con l'obiettivo di rilanciare il commercio nella provincia di Chieti. Confcommercio e Confesercenti, insieme alla Camera di Commercio teatina puntano dunque a recuperare il terreno perduto, dopo che i saldi invernali, a causa dell'emergenza maltempo, non hanno sortito gli effetti sperati. Il consumatore che si rechera' nei negozi di abbigliamento della piccola distribuzione commerciale ed effettuera' un acquisto di un importo minimo di 15 euro, potra' partecipare al concorso inserendo gli estremi della ricevuta fiscale sull'apposita piattaforma web (www.acquistivincenti.com). La campagna web e social si basera' invece su 5 spot che hanno come testimonial 'I 4 Santi', autori di esilaranti video-parodie cliccatissime sul web.

Leggi Tutto »

Unioncamere presenta le opportunità dell’Abruzzo a investitori stranieri

Il sistema immobiliare e la sanita' regionale, come punti di forza dell'Abruzzo sul piano della qualita' della vita e come elementi di attrattiva nei confronti di operatori e investitori stranieri. E' il tema al centro dell'incontro organizzato dal Centro Estero delle Camere di Commercio d'Abruzzo, con i rappresentanti dell'Organismo di Controllo della Regolarita' Contribuita di tutte le Ance Italia, dell'Unione dei Piccoli Proprietari Immobiliari e della sanita' privata, insieme ai giornalisti Kat Kalashian del Live and Invest Overseas, e Omar Best del Global Property Advisor. L'incontro e' servito per illustrare ai giornalisti di due influenti riviste d'oltreoceano le opportunita' offerte dall'Abruzzo, anche da un punto di vista turistico. E' stata inoltre l'occasione per consegnare un premio alla giornalista Kathleen Peddicord, che sull'Huffington Post ha collocato l'Abruzzo al 5 posto al mondo tra le mete migliori per godere la pensione e tra i primi in Europa per l'acquisto di immobili.

Leggi Tutto »