Spettacoli

Fabrizio Bosso torna a Pescara

Fabrizio Bosso torna a Pescara, ospite di una serata organizzata da Fernando "Kabala" Gaspari, per presentare la sua formazione in quartetto. Il trombettista torinese e' un artista capace di agire in piu' direzioni, di partecipare a omaggi a illustri colleghi come Miles Davis e Don Cherry, confrontarsi con la musica di Nino Rota, dialogare con musicisti dal background diverso dal suo come Antonello Salis e Luciano Biondini. Con il suo quartetto Bosso porta a sintesi compiuta le sue tante esperienze : l'amore per il Bop e' sempre presente, ma filtrato da una sensibilita' e un gusto personali. Del quartetto fanno parte: il pianista Julian Oliver Mazzariello, il giovanissimo contrabbassista Jacopo Ferrazza e il batterista Nicola Angelucci. Il concerto si terra' giovedi' 16 marzo alle ore 22:00 al "Senza Fissa Dimora Club" in piazza della Marina 2/9.

Leggi Tutto »

Renzo Arbore in concerto a Francavilla il 13 agosto

Renzo Arbore di certo sa come scatenare il suo pubblico e lo farà sicuramente il 13 agosto a Francavilla al mare. Lo ha fatto ovunque nel mondo con l'Orchestra Italiana e continua ancora oggi a coinvolgere le generazioni dei padri e quelle dei figli. Tre ore dense di spettacolo, durante le quali lo showman foggiano non si risparmia mai per il suo pubblico. Sara' domenica 19 marzo al teatro Verdi di Firenze "La scaletta del concerto - spiega Renzo Arbore - coniuga il nuovo e l'antico suono di Napoli: voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un'altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d'amore". "Al suono di "Reginella", ad esempio - aggiunge lo showman - vedo il pubblico (di tutto il mondo) cantare a squarciagola il ritornello di questo celebre brano e, magicamente, farsi trasportare proprio la' (a Napoli) nella terra da dove quelle emozioni sono partite".

Leggi Tutto »

Riapre la fortezza di Civitella del Tronto

A due mesi dall'eccezionale ondata di maltempo che ha causato seri danni a tutto il comprensorio civitellese, riapre al pubblico la fortezza di Civitella del Tronto, monumento a pagamento piu' visitato d'Abruzzo con oltre 50.000 presenze all'anno. Amministrazione Comunale e gestori, Soc. Integra e Pulchra, hanno messo in sicurezza alcune parti della fortezza danneggiate dagli oltre due metri di neve caduta. "Permettere una rapida fruizione al pubblico della fortezza e' stata una priorita' assoluta di questa amministrazione visto che Civitella del Tronto vive di turismo e molti operatori economici dipendono dai continui flussi turistici che il complesso monumentale registra annualmente", dice il sindaco Cristina Di Pietro. Le strade che conducono a Civitella del Tronto sono percorribili, come e' visitabile tutto l'antico borgo. La fortezza sara' aperta tutti i giorni, come da orario consultabile sul sito www.fortezzadicivitella.it (per il mese di marzo dal lunedi' al venerdi' 10-17, sabato e domenica 10-18).

 

immagine di repertorio

Leggi Tutto »

Nel weekend arrivano Battiato e Gualazzi

Teatro, danza e concerti nella prossima settimana in Abruzzo. Si inizia questa sera, venerdi' 10 marzo, al Teatro Comunale di Gessopalena, con lo spettacolo di danza "Garbage Girls", che il giorno successivo sara' anche al Florian Espace di Pescara. Sempre stasera tanta musica nel Teramano e a Pescara: al Dejavu di Sant'Egidio alla Vibrata di scena il post-punk del Management del dolore post-operatorio, i neozelandesi The Cavemen sono invece al Master Club di Teramo, mentre a L'Officina di Teramo e' protagonista Dandy Bestia degli Skiantos e al Gala Caffe' di Martinsicuro c'e' il garage dei Capsula. Infine, allo Scumm di Pescara ritmi folk-rock in compagnia dei Foja (che il giorno dopo saranno al Beat Cafe' di San Salvo) e musica classica al Teatro Massimo, con il concerto del pianista Marco Fumo. Sabato 11 marzo grandi appuntamenti con la musica d'autore: Franco Battiato al Teatro dei Marsi di Avezzano e Raphael Gualazzi al Teatro Massimo di Pescara. Rock'n'roll a L'Officina di Teramo, con i Reverend Beat-Man e soul al MamiWata di PESCARA, con la Frank Hammond band e Rocco Ferri. Musica indie Al Futuro Imperfetto 2.0 di Pescara, con Caterina Palazzi e al Monthy's Irish Pub dell'Aquila, con i Sons of Revolution. Rock al Garbage Live Club di Pratola Peligna, in compagnia degli Sdang e al Dejavu di Sant'Egidio alla Vibrata, dove si esibiscono i Fast Animals and Slow Kids. Jazz al Teatro della Scuola di Torre de' Passeri, con i Tres e musica classica nel Ridotto del Teatro Comunale dell'Aquila, con l'Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta dal maestro Alessandro Cadario (si replica il giorno successivo nel Teatro Comunale di Atri). Sempre sabato, per gli amanti del teatro, all'Auditorium Petruzzi di Pescara e' di scena lo spettacolo "Gyneceo", per la regia di Edoardo Oliva (replica il giorno successivo), mentre al Teatro Marrucino di Chieti c'e' "Don Chisciotte e Sancio Panza", per la regia di Virginio De Matteo. Domenica 12 marzo, al Florian Espace di Pescara, in programma"I concerti di Jam&s Jazz". Musica classica nel Foyer del Teatro Marrucino di Chieti, con Asia Di Gianvittorio al pianoforte, nel concerto "Da Mozart a Rachmaninov". Al Teatro Nobelperlapace di San Demetrio ne' Vestini di scena lo spettacolo teatrale "Qualcosa a cui pensare", per la regia di Vittorio Borsari. Lunedi' 13 marzo musica classica all'Auditorium Flaiano di Pescara, con Anna Tifu in "Paganini e Beethoven", mentre martedi' 14 marzo c'e' il rock acustico di Neil Zaza al Soulkitchen di Sulmona. Teatro mercoledi' 15 marzo, allo Spazio Electa di Teramo, dove e' in programma lo spettacolo di e con Federico Barsanti, "Porzia's Metamorphosis". Teatro anche giovedi' 16 marzo, al Circus di Pescara, dove Monica Guerritore porta in scena "Mariti e mogli" di Woody Allen, con la stessa Guerritore e Francesca Reggiani. Sempre giovedi' inizia l'Irish Sailor Fest all'ex Cofa di Pesara, in attesa di San Patrizio: di scena quattro formazioni che spaziano tra garage, punk e rock, ovvero i Wide Hips 69, i Sons of Revolution, The Greem e i Small Jackets. Per gli amanti della musica classica, ci sono i pianisti spagnoli Arturo Abellan Sanchez e Eduardo Alemany Ramada al Foyer del Teatro Marrucino di Chieti. 

Leggi Tutto »

Un weekend tra musica e teatro alla Cantina Majella di Caramanico Terme

Un weekend tra musica e teatro alla Cantina Majella.
Sabato 11 Marzo, a partire dalle ore 22.30, "La Bruja Trio" gruppo musicale mariachi abruzzese che nasce dalla voglia di importare e far conoscere la cultura e la musica marichi messicana (e più in generale latina). Attraverso una formula semplice ed immediata, la Bruja Trio, gruppo musicale mariachi, spazia dai classici messicani al mariachi, dalle sonorità cubane ai tanghi e le chacarera argentine, fino ad arrivare a cover di Manu Chao e Buena Vista Social Club. Non mancano influenze di derivazione balcanica. Possibilità di quartetto, con l'aggiunta di bassotuba. Domenica 12 Marzo, a partire dalle ore 18.00 torna il teatro in Cantina!  Violetta De Luca e Veronica Basilico in: DONNE SULL'ORLO DI UNA CRISI DI FELICITA'! Storie di NON ordinaria amministrazione.
Il Circolo ARCI “Cantina Majella” nasce con la volontà di riscoprire la "tradizione". E' un luogo di ritrovo e di scambio fatto di odori e luci basse; dentro c'è anche la musica, sempre; e poi c'è l'arte della gente, insieme alla cultura del popolo in tutte le sue forme. Il tutto circondato da ottimi vini, birre artigianali e cibo della tradizione. 

 


Leggi Tutto »

La Banda Eita alla Cueva Brigante di Chieti

Saranno Domenico Imperato, chitarra, voce e pandeiro e Bruno Marcozzi, batteria e percussioni i protagonisti della serata di domenica 12 marzo, in programma alle 22,00 alla Cueva Brigante di Chieti. 
 La Banda Eita propone un repertorio che spazia dalla musica Brasiliana,Samba, Bossa Nova, Xote, Baiao, Tropicalismo, Poesia, SambaRaeggae, Afoxé, Preghiere Danzanti.
Appuntantamento da non perdere nel cuore di Chieti dove, percorrendo la caratteristica scalinata di Porta Pescara, si arriva a Cueva Brigante: qui si può  degustare un buon calice di vino  o dell'ottima birra artigianale con taglieri, panini, bruschette o focacce assortiti dai più genuini prodotti abruzzesi.

 



Leggi Tutto »

Pescara Storie e Racconti, sabato evento al Cascella

Si svolgerà sabato 11 marzo 2017 dalle ore 16.00 il Museo Cascella (via G. Marconi, n. 45) la manifestazione “Pescara, storie e racconti”, promossa dalla Presidenza del Consiglio Comunale e costruita con l’associazione Prima Pescara.

“Una splendida e storica cornice museale come sfondo ideale per storie e racconti della nostra città e sulla nostra città – così il presidente del Consiglio ComunaleAntonio  Blasioli – A queste si aggiungono anche storie sui personaggi che l'hanno fatta conoscere e su quelli che l'hanno fortemente voluta animeranno un’ iniziativa che abbiamo promosso in occasione dei 90 anni dell'unificazione tra Pescara e Castellamare e che l'associazione Prima Pescara ha intessuto con l’entusiasmo che da sempre la caratterizza. Andrà in scena in evento che ci consentirà di riappropriarci di un’identità storicamente costruita, proprio sui fatti e sulle persone che hanno fatto Pescara nel corso degli anni, dei secoli e oltre, perché, nonostante i 90 anni dall’unificazione, la nostra non è comunque una storia giovane, ma affonda le sue origini nei secoli. L’invito è a partecipare ad un’altra occasione per scoprirla e per scoprire una struttura culturale che vorremmo vedere ancora più frequentata e vissuta dalla città”.

“Pescara, storie e racconti è il nome di una manifestazione che abbiamo ideato con la Presidenza del Consiglio comunale per continuare il tradizionale lavoro di ricerca e diffusione della componente che ci accomuna – così il presidente dell’Associazione Prima Pescara, Nicola Monti – quella che noi chiamiamo “pescaresità” e che è il motivo che muove la nostra attività. Sabato vogliamo inaugurare un format diverso, per noi nuovo, che non sarà monotematico ma, in maniera agile, cambierà argomento ogni 40/50 minuti. L’unico filo conduttore sarà Pescara. Affronteremo storie e racconti conosciuti ma non inflazionati, che abbiamo selezionato con i relatori e sarà la caratteristica costante della manifestazione, anche nelle edizioni che verranno. Si tratta del primo passo verso una manifestazione che, nelle nostre intenzioni, dovrà crescere per diventare multimediale ed essere fruibile in più canali.

Gli interventi dei relatori saranno infatti anche pubblicati sul sito dell’Associazione www.primapescara.it per essere letti dalle tante persone che ci seguono e non potranno intervenire. A tale fine ringrazio Gabriella Albertini, Antonio Di Loreto, Pietro D’Intino, Bartolomeo Di Pinto e Francesco Conti, ma ringrazio anche gli amici della “settembrata abruzzese” che scandiranno le fasi della manifestazione con un intermezzo poetico”.

Leggi Tutto »

Ovidio 2017, spiraglio per le risorse in arrivo dal Governo

Le celebrazioni per il bimillenario della morte di Ovidio entrano nell'agenda politica del governo. Il sottosegretario ai Beni culturali e al Turismo Antimo Cesaro ha assicurato che seguira' per conto del ministro Dario Franceschini l'iter legislativo per il finanziamento delle iniziative legate alla celebrazione del Bimillenario della morte di Ovidio. Le rassicurazioni sono arrivate durante l'incontro che l'assessore ai Grandi Eventi della Regione Abruzzo, Andrea Gerosolimo, e il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, hanno avuto con il rappresentante del Governo. "Quanto ci ha riferito il sottosegretario Cesaro e' per noi molto importante - ha dichiarato Gerosolimo - perche' mostra importanti aperture da parte del governo per un evento che potrebbe fungere da traino per l'intera economia del centro Abruzzo. C'e' poi un passaggio politico importante - prosegue l'assessore - perche' il sottosegretario Cesaro e' stato direttamente delegato dal ministro a seguire gli eventi legati a Ovidio 2017, a conferma di una rinnovata volonta' dell'esecutivo di stare vicino alle esigenze dell'Abruzzo". "Ho apprezzato molto la qualita' e la varieta' degli eventi previsti per le celebrazioni dell'anno ovidiano, alcune delle quali, come quella che coinvolgera' l'Universita' di Costanza, dal grande valore scientifico - ha affermato il sottosegretario Cesaro - Seguiro' personalmente le ultime tappe dell'iter legislativo della legge che attribuira' i finanziamenti a questo appuntamento che, sono certo, rappresentera' per Sulmona e tutto l'Abruzzo una grande occasione di rilancio turistico"

Leggi Tutto »

Equipe 84 in concerto a “La Ciucculella” di Vasto

Sabato 4 marzo alle ore 20.30, a "La Ciucculella" di Vasto, si esibirà l'Equipe 84 - La Storia per un atteso concerto con la formula "cena spettacolo".

L’Equipe 84, vero e proprio “simbolo” del periodo beat italiano, nasce a cavallo del 1963. L'attuale line up è da intendersi come la vera Equipe 84 e non è assolutamente né una tribute band né un gruppo non ufficiale. La formazione che oggi suona in tutta Italia è stata riconosciuta e autorizzata dal fondatore storico Franco Ceccarelli, insieme al quale gli attuali componenti hanno suonato sin dal 1998. Ceccarelli, il più longevo dell’Equipe con 34 anni di militanza nel gruppo, era proprietario del marchio storico; dopo la sua morte, avvenuta nel 2012, gli attuali componenti hanno proseguito l’attività live dell’Equipe 84 su espressa volontà dello stesso Ceccarelli, tenendo più di mille concerti con recensioni positive e consensi sbalorditivi. Dunque si può affermare, senza alcuna ombra di dubbio, che oggi si esibisce la band che con il nome ‘Equipe 84’ ha accompagnato per anni Franco Ceccarelli, e ne ha poi raccolto l'eredità.

Leggi Tutto »