In Breve

Ratificata l’estinzione dei ‘derivati’ della Provincia di Teramo

Ristrutturazione del debito, con l'estinzione anticipata di due contratti di derivati (Sap) e la contestuale rinegoziazione di un prestito obbligazionario (Bop), due operazioni finanziarie compite nel 2005. La trattativa, oltre ad una semplificazione del portafoglio di debito provinciale avvenuta in seguito all'estinzione anticipata degli Swap, ha comportato un vantaggio finanziario stimabile, secondo l'Ente, sui 500 mila euro attraverso la rinegoziazione con la conversione del tasso d'interesse da variabile a fisso. Come spiegato sia dal presidente Renzo Di Sabatino sia dal consigliere delegato al Bilancio, Mauro Scarpantonio, molti enti pubblici italiani, negli anni passati, hanno fatto ricorso ai derivati "prodotti finanziari controversi" che hanno dato origine a numerosi contenziosi. "Piuttosto che avviare una controversia legale che sarebbe durata anni - ha dichiarato il presidente Di Sabatino - abbiamo avviato una contrattazione delicata e complessa che fortunatamente e' andata a buon fine". Il Consiglio, inoltre, ha approvato i debiti fuori bilancio per le somme urgenze attivate per gli interventi post terremoto"

Leggi Tutto »

Donato Monaco commissario straordinario per le discariche

In considerazione delle vicende che hanno fatto seguito alla sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione europea che nel 2007 ha sanzionato l'Italia per non aver adempiuto agli obblighi imposti da direttive europee in materia di gestione dei rifiuti, il Consiglio dei Ministri - si legge nel comunicato di Palazzo Chigi sulla riunione odierna - ha conferito al dott. Donato Monaco, dirigente superiore del Corpo forestale dello Stato, i poteri straordinari di Commissario governativo per la gestione e la soluzione dell'emergenza legata alla mancata regolarizzazione di numerose discariche non conformi alle regole europee tuttora presenti nelle Regioni Abruzzo, Calabria, Campania, Lazio, Puglia, Sicilia, Toscana e Veneto. La decisione del Consiglio dei ministri è intervenuta dopo un'istruttoria condotta dal Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare che, dopo aver diffidato gli enti responsabili, decorsi infruttuosamente i termini previsti dalla legge per regolarizzare i siti, ha attivato oggi il potere sostitutivo previsto dalla legge n. 234 del 2012. Con questa decisione il Governo confida di concludere le attività di messa in sicurezza delle 58 discariche irregolari entro il primo semestre del 2017.

Leggi Tutto »

Ciaspolata Astronomica a Pescocostanzo

Dopo una ciaspolata indimenticabile degusta il tuo aperitivo intorno al fuoco di un falò e tocca con mano le stelle e la Luna attraverso un telescopio.
lunedi 2 Gennaio 2017 vieni a Pescocostanzo a scoprire lo spettacolo della natura, fra i suoni, i profumi e i colori della notte con una speciale Ciaspolata Sotto le stelle.
La serata inizierà al tramonto, passeggiando con le ciaspole con cui assisteremo alla fioritura dei colori del crepuscolo sotto un paesaggio mozzafiato.
Quando le stelle inizieranno a brillare ci raccoglieremo intorno a un bel fuoco per scaldarci e degustare l’Aperitivo del Montanaro, deliziando il palato con prodotti tipici e specialità locali.
Ritrovo alle ore 18:00 presso gli impianti di risalita di Pescocostanzo difronte la scuola sci Pescocostanzo 3000

Leggi Tutto »

Montesilvano, ladre colte sul fatto dai carabinieri

Sono state sorprese da alcuni cittadini a forzare il portone di un condominio, due giovani - una di 25 e l'altra di 20 anni, e sono state arrestate dai Carabinieri, a Montesilvano. Vedendo le due, i residenti hanno subito lanciato l'allarme al 112 e sul posto sono intervenuti i militari dell'Arma della locale Compagnia, agli ordini del luogotenente Giovanni Rolando. Le due avevano cacciaviti e arnesi da scasso. Sono state accompagnate nel carcere di Chieti. L'accusa e' di tentato furto aggravato. Sempre i Carabinieri di Montesilvano stanno indagando su un furto commesso nella notte in una ditta che si occupa di materiali per l'edilizia: i malviventi, entrati con un telecomando clonato, sono riusciti a portare via trapani, martelli pneumatici e avvitatori.

Leggi Tutto »

Protocollo tra Asl Chieti e Prefettura sull’accertamento di uso di droghe al volante

Per rendere piu' rapido, affidabile e tracciabile l'accertamento dell'eventuale assunzione di sostanze stupefacenti, psicotrope o alcoliche da parte di persone coinvolte in incidenti stradali, sul lavoro o di altra natura, la Asl Lanciano Vasto Chieti ha integrato la procedura interna sulla cosiddetta "catena di custodia" dei campioni biologici sottoposti ad analisi. Il nuovo documento e' frutto di una stretta collaborazione con la Prefettura e la Procura della Repubblica di Chieti, anche alla luce della nuova normativa che ha introdotto i reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali.

L'iniziativa, esaminata gia' nel corso di un primo incontro tenutosi lo scorso 8 agosto, e' stata presentata venerdi' scorso in occasione di una riunione presieduta dal Prefetto, Antonio Corona, alla quale hanno preso parte rappresentanti delle Forze dell'Ordine, dalla Polizia Stradale e della Asl. Il Prefetto ha accolto con molto favore l'iniziativa illustrata dalla Asl, su proposta della Polizia Stradale, che prevede un articolato sistema di accertamenti sanitari ed e' estremamente importante per le Forze di Polizia, costituendo un utile strumento di contrasto ai reati commessi, in particolare, nell'ambito della circolazione stradale. Tra le novita', nel caso in cui l'esaminando neghi il suo consenso all'accertamento clinico tossicologico, la Polizia Giudiziaria procede direttamente a nominare il personale sanitario (medico o infermieristico) quale ausiliario di Polizia Giudiziaria ai fini dell'effettuazione del prelievo coattivo.

 

Leggi Tutto »

Consiglio Comunale, il resoconto della seduta del 28 dicembre a Montesilvano

Ammontano a quasi 37 mila euro i debiti fuori bilancio riconosciuti questa mattina in Consiglio Comunale di Montesilvano. Si tratta di alcune fatture non saldate e risalenti agli anni passati per un importo di quasi 27 mila euro. I restanti 10 mila circa, invece, sono il risultato di due accordi trasattivi a seguito di altrettanti decreti ingiuntivi di valore molto superiore.

L'assise ha provveduto inoltre ad approvare con 20 voti favorevoli, un contrario ed un astenuto l'ampliamento del cimitero comunale, destinando un'area di circa 2500 metri quadri a nuovi campi di inumazione. Con la delibera è stato dunque approvato il progetto preliminare al fine di apporre il vincolo preordinato all'esproprio. L'ampliamento verrà eseguito nel lato ovest. Le inumazioni che interesseranno l'area non saranno di durata superiore ai 5 anni, derivanti cioè dall'estumulazione di salme provenienti da loculi la cui concessione è scaduta. Via libera con 15 voti favorevoli e 5 astenuti all'acquisizione nel patrimonio comunale di un'area in via Nilo, derivante dalla dimissione della Ecoemme, la società in liquidazione che si occupava della gestione dei rifiuti in città.

I consiglieri hanno poi approvato con 14 voti a favore e 7 astenuti, il recesso del Comune di Montesilvano, dall'Unione dei Comuni dell'area urbana Chieti Pescara. UNICA nacque nel 2001 insieme ai Comuni di Bucchianico, Francavilla al Mare, Pianella, Cappelle sul Tavo e Torrevecchia Teatina. Nel 2002 si aggiunsero anche Spoltore e San Giovanni Teatino. Dal 2013 ne fanno parte solo Montesilvano e Spoltore, ma di fatto l'Unione non ha svolto alcun servizio associato. I due sindaci, dunque, hanno stabilito di recedere, stabilendo che gli effetti dello scioglimento decorreranno dal 1 gennaio.

Leggi Tutto »

Fdi-An Chieti non partecipa al voto delle Provinciali

Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale di Chieti ha annunciato che non prendera' parte alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Chieti in programma il prossimo 8 gennaio dove sono tre le liste presentate una di centrosinistra, una di centrodestra e il cosiddetto 'partito dei sindaci'. Un no a quelle che vengono definite alle "elezioni farsa". E invita i consiglieri comunali che si riconoscono nel Partito, ''a lanciare un messaggio di forte preoccupazione a Governo e Parlamento non andando a votare l'8 gennaio 2017''. L'appello porta la firma del portavoce provinciale di Chieti di Fdi-An, Antonio Tavani.

Infine una riflessione politica: ''Nel momento in cui il Pd esce massacrato e diviso dall'esito e dalla campagna del 4 dicembre - conclude Tavani - quello che si ostina a auto-denominarsi centrodestra non riesce a fare altro che due liste, divise anch'esse, frutto di logiche che non appartengono ai bisogni e alle preoccupazioni per le Province-fantasma''.

Leggi Tutto »

Stop ai botti a L’Aquila

Dopo la città di Pescara anche a L'Aquila scatta il divieto su tutto il territorio comunale, a partire da domani, mercoledì 28 dicembre, e fino a lunedì 2 gennaio 2017, di usare o portare con sé nei luoghi pubblici o aperti al pubblico materiale esplodente, accendere fuochi, far esplodere petardi, castagnole e simili artifici esplodenti in genere anche se di libera vendita. E quanto dispone un'ordinanza a firma del sindaco Massimo Cialente. L'inosservanza degli obblighi e divieti previsti comporterà l'applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie da 25 a 500 euro.

Leggi Tutto »

Parchi, De Vincentiis: “Ad anno nuovo interventi anche sui parchi di via Costa e Guy Moll”

Prosegue a ritmo serrato l'attività di restyling e riammodernamento dei parchi cittadini. Dopo i lavori che nei mesi scorsi hanno interessato i parchi Cormorano, Marino Di Resta, Fonte dell'Abbazia e di via Fortore, dove sono stati eseguiti lavori di risistemazione di giochi e arredi, all'inizio del prossimo anno, saranno i parchi di via Costa e Guy Moll ad essere oggetto di nuovi interventi.
«Abbiamo stanziato - spiega l'assessore al verde pubblico Ernesto De Vincentiis - 10.000 euro che verranno utilizzati per l'acquisto di nuovi arredi e per l'esecuzione di opere di manutenzioni che verranno realizzate all'inizio del nuovo anno. Nello specifico verranno sistemate panchine e fioriere a Montesilvano Colle, e installati nuovi giochi in via Costa e nel parco Orione, quest'ultimo oggetto di interventi di risistemazione di panchine e cestini, rammodernando così tutta l'area verde. Risistemeremo inoltre panchine e tavolini nei parchi di via Costa e Guy Moll. In questi giorni, come avevamo annunciato, abbiamo reso interamente accessibile il parco Le Vele, che dopo i lavori di restyling degli scorsi mesi, è stato dotato di 3 nuovi giochi perfettamente fruibili anche da bambini con disabilità. I parchi - conclude De Vincentiis - sono i primi luoghi di socializzazione di bambini e dei loro genitori. Un verde curato, inoltre, è anche un importante biglietto da visita nell'immagine della città. Stiamo portando avanti questo percorso, che in questo anno ha già messo in evidenza ottimi risultati».

Leggi Tutto »

Tamponamento in autostrada crea 5 km di coda

Traffico bloccato e oltre cinque chilometri di coda sull'autostrada A14, tra Pescara Sud e Ortona, in direzione Sud, per un tamponamento fra tre automobili all'altezza del chilometro 396. Tre persone sono rimaste ferite nello scontro. Intervenuto anche l'elisoccorso del 118 di Pescara, atterrato sulla carreggiata. Sul posto i mezzi di soccorso, personale di Autostrade e Polizia autostradale

Leggi Tutto »