Politica

Liberi e Uguali presenta i candidati in Abruzzo

Presentati nella sala consiliare del Comune di Pescara i candidati in Abruzzo di Liberi e Uguali alle prossime elezioni politiche del 4 marzo. "E' una campagna elettorale importante - ha spiegato la capolista Celeste Costantino, parlamentare uscente - perche' decidiamo finalmente di portare avanti obiettivi di cui il Paese ha bisogno e che per troppo tempo sono stati messi all'angolo e non nell'agenda politica dei partiti. Per la prima volta si presenta Liberi e Uguali con questo simbolo e che ha a capo Pietro Grasso con una base di persone che in questi anni hanno portato avanti tante istanze e vertenze e difeso i diritti dei lavoratori, e che si ritrovano ad essere alternativi a tutti i partiti politici, compreso il Pd". "Oggi qui a Pescara presentiamo i candidati abruzzesi che abbiamo scelto con un giusto equilibrio con espressione di candidature che provengono direttamente dal territorio e anche delle esperienze che come la mia - ha detto Celeste Costantino - che provengono da altre regioni e che si stanno mettendo a disposizione di un progetto politico che noi speriamo che possa continuare anche dopo il 4 marzo. In Abruzzo non facciamo pronostici, anche perche' questa e' una Legge elettorale orrenda che noi abbiamo combattuto e cercato di contrastare in tutti i modi". Sul dopo elezioni, Celeste Costantino ha poi aggiunto: "Non escludiamo niente nel senso che abbiamo sempre detto che, su eventuali collaborazioni o alleanze, per noi vale la logica di quello che viene proposto e di quello che si mette in campo. Il Pd non e' per noi in questo senso un soggetto privilegiato per cui quello che faremo lo faremo in relazione a tutti, tranne che alle Destre, e nel momento in cui sara' o il M5s o il Pd a essere il partito maggioritario in questo Paese, ci confronteremo con le proposte che verranno avanzate". Candidati alla Camera Uninominale Pescara: Ivano Martelli; Chieti: Sonia Del Rossi; Vasto: Giuseppe Marisi. Proporzionale: Celeste Costantino; Carlo Gaspari; Francesca Licenziato; Antonio Pace. Uninominale L'Aquila: Luigi Fabiani; Uninominale Teramo: Stefano Alessiani. Proporzionale: Danilo Leva, Rosaria Ciancaione, Gamal Bouchaib e Sabrina Marchetti. Al Senato Uninominale Abruzzo 1: Guido Iapadre; Uninominale Abruzzo 2: Mirella Moresco. Proporzionale: Fabio Ranieri, Renata Donatelli, Marcella Fiora' e Domenico D'Onofrio.

Leggi Tutto »

Corte d’Appello esclude 4 liste per la Camera dei deputati

La commissione elettorale della Corte d'appello dell'Aquila ha escluso 4 liste per le elezioni politiche del 4 marzo per la Camera dei deputati. Si tratta di Democrazia Cristiana, Destre unite-Forconi, Popolo per la Costituzione, Blocco nazionale per la liberta'. Da valutare invece le integrazioni di "Dieci volte meglio". Per Legge, gli esclusi possono fare ricorso entro 48 ore. In attesa di conoscere gli esiti per quanto riguarda le integrazioni che alcuni gruppi politici hanno presentato circa il Senato. Si tratta di Pd, 5 stelle, Insieme, Pci, Europa piu' (Bonino). Anche all'Aquila, cosi' come accaduto a Firenze il Tribunale civile dovra' decidere sul ricorso per incostituzionalita' sul Rosatellum bis presentato dal Stefano Moretti, presidente dell'Osservatorio Antimafia Regione Abruzzo e di Alternativa Libera Vasto

Leggi Tutto »

Lista Insieme, D’Ambrosio: puntiamo a superare lo sbarramento

Si chiama "Lista Insieme" il raggruppamento che vede uniti socialisti, Verdi e movimento area civica, ispirato all'Ulivo di Prodi, pronto a correre alle prossime elezioni politiche. La lista fa parte della coalizione di centrosinistra guidata dal Partito democratico. I candidati sono stati presentati, questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, a Pescara, dal segretario regionale del Psi Giorgio D'Ambrosio. Si tratta dell'avvocato Massimo Carugno, capolista nel collegio proporzionale Pescara - Chieti della Camera; di Mimmo Srour, ex assessore regionale, candidato alla Camera nel collegio proporzionale L'Aquila- Teramo; e dell'avvocato Emma Zarroli, candidato al Senato. "Dopo tanti anni - ha detto D'Ambrosio - torna il partito socialista con il suo simbolo nella competizione elettorale. Contiamo di raggiungere un buon risultato. In Abruzzo - ha aggiunto - sara' anche un test in previsione delle imminenti elezioni regionali, dove vogliamo tornare protagonisti ed eleggere un nostro rappresentante". Nel suo programma "Lista Insieme" punta su ambiente, lavoro, investimenti e infrastrutture. "Ce la metteremo tutta - assicura D'Ambrosio - per raggiungere il nostro obiettivo, ovvero superare la soglia dello sbarramento del 3 per cento"

Leggi Tutto »

Formazione per le Consulte studentesche della Regione Abruzzo

Al via una due giorni intensa per gli studenti impegnati nelle Consulte studentesche della Regione Abruzzo che dal 31 gennaio al primo febbraio saranno impegnati in un corso di formazione che avra' come filo conduttore i temi legati ai Diritti e Doveri di Cittadinanza. I lavori si svolgeranno a Giulianova, il 31 gennaio al Centro congressi Kursaal e il primo febbraio all'Hotel Europa. Responsabile del servizio di accoglienza sara' l'IIS "Cerulli - Crocetti" sempre di Giulianova. La full immersion delle Consulte sara' coordinata dai 4 Presidenti delle CPS di L'Aquila, Teramo, Pescara e Chieti, rispettivamente Giorgio Caldarelli, Luca Di Angelo, Valentino Sticchiotti, Luca Corsica. Fra gli argomenti affrontati: la normativa del Miur e lo Statuto degli studenti; la Carta dei Diritti degli Studenti in Alternanza Scuola Lavoro, la Cittadinanza digitale. Focus anche sui valori e sulle opportunita' del sistema Giudiziario, con Francesco Testa, Procuratore della Repubblica di Chieti e Antonio Guerriero, Procuratore della Repubblica di Teramo. La seconda giornata sara' dedicata alla Carta Costituzionale in occasione del 70 anniversario dalla sua promulgazione grazie al contributo del professor Andrea Cerrone dell'Universita' di Teramo. In occasione del corso di formazione sara' presentato anche il sito regionale delle Consulte. I lavori seguiranno metodologie attivo-partecipate lasciando spazio anche ad una competizione di "Debate" con gli studenti dell'IC "G. Pascoli" di Silvi e del Liceo Ovidio di Sulmona. Sara' anche l'occasione per coinvolgere gli studenti degli ordini inferiori di Scuola con il momento dedicato alla Consulta dei Piccoli. L'evento e' stato promosso dall'Ufficio Scolastico regionale il cui staff di dirigenti tecnici e' completamento coinvolto nell'iniziativa di formazione. 

Leggi Tutto »

Risoluzione per dire stop ai rincari autostradali sulla A24 e A25

Una risoluzione nella quale viene chiesta la sospensione dei rincari dei pedaggi autostradali nelle A24 e A25, che collegano il Lazio e l'Abruzzo, e' stata approvata all'unanimita' dei presenti dalla seconda Commissione del Consiglio regionale "Territorio, Ambiente e Infrastrutture" presieduta dal consigliere del Pd, Pierpaolo Pietrucci. Nel documento si invitano il presidente della giunta e il presidente del consiglio regionale "a porre in atto una strategia nei confronti del governo e degli enti preposti in due fasi: nel breve termine sospendere gli aumenti e individuare efficaci soluzioni per la riduzione per chi e' maggiormente colpito, mentre nel medio e lungo termine adottare soluzioni volte alla riduzione dei costi di transito, come la declassificazione di alcuni tratti, un contributo da parte della fiscalita' generale e il ritorno alla gestione pubblica della autostrade A24 e A25".

Leggi Tutto »

Per Razzi si profila la candidatura all’estero

"Ho posto due condizioni: devo essere capolista e, soprattutto, devo essere supportato dal partito. All'estero ci sono le preferenze, i collegi sono enormi, chi mi dara' 200mila euro per fare la campagna elettorale?": cosi' il senatore Antonio Razzi sulla scelta di Forza Italia di candidarlo all'estero. Razzi, che si definisce "sedotto e abbandonato" per la mancata candidatura in Abruzzo, non ha nascosto la sua amarezza: "A un certo punto avevano detto: chi non versa la quota mensile non sara' candidato. Io ho sempre pagato il partito, da me infatti Berlusconi non avanza un centesimo. Molte volte essere onesti non porta nulla. Io sono onesto e tranquillo e me ne vanto"

Leggi Tutto »

Chieti, studenti in corteo per chiedere più sicurezza nelle scuole

Circa 1500 studenti degli istituti superiori di Chieti - Licei Artistico, Scientifico, Classico e Istituto Pedagocico in particolare - in corteo stamani per chiedere maggiore celerita' nei lavori di ristrutturazione, dove in corso, e sicurezza per gli altri. Gli studenti sono partiti in piazza San Giustino, attraversando Corso Marrucino hanno raggiunto piazza Trento e Trieste, passando sotto la sede della Provincia, per poi tornare indietro. Ogni scuola aveva il suo striscione. L'artistico e' stato chiuso a meta' ottobre dopo che nella sala professori si e' staccato un pezzo di intonaco. L'edificio e' sottoposto da allora a una serie di verifiche tecniche, gli studenti sono stati sistemati per gran parte nelle aule del Seminario regionale. Per quanto riguarda lo Scientifico Masci, per lavori di ristrutturazione gli studenti sono stati ripartiti in piu' sedi: in parte, anche loro, nelle aule del Seminario regionale, in parte istituto De Sterlich. Chiedono si faccia presto rispetto alla soluzione prospettata di una dislocazione nella Caserma Berardi, da recuperare

Leggi Tutto »

Movimento 5 Stelle ufficializza i candidati dell’uninominale

Il Movimento 5 Stelle ha ufficializzato, con un post sul blog, i nomi dei candidati nei collegi uninominali. Questo l'elenco: 

Camera uninominale

Abruzzo 3 (Pescara): Andrea Colletti

Abruzzo 4 (Chieti): Daniele Del Grosso

Abruzzo 5 (Vasto): Carmela Grippa

Abruzzo 1 (L’Aquila): Giorgio Fedele

Abruzzo 2 (Teramo): Antonio Zennaro

Senato

Abruzzo 1 (Pescara/Chieti): Primo Di Nicola

Abruzzo 2 (Teramo/L’Aquila): Emanuela Papola

Leggi Tutto »

Montesilvano, via Adda verso il completamento del piano superiore

«Sono in dirittura di arrivo le procedure per l’aggiudicazione definitiva dei lavori di completamento del primo piano della scuola “Gen. Giuseppe Dezio” in via Adda. E’ stata eseguita l’aggiudicazione provvisoria alla ditta De Luca Domenico di Tagliacozzo. Dopo le verifiche di rito si procederà all’aggiudicazione definitiva e quindi all’avvio dei lavori, stabiliti secondo una tempistica contrattuale di 6 mesi». Lo annuncia l’assessore alla edilizia scolastica Maria Rosaria Parlione. «Il completamento del piano superiore della nuovissima scuola di via Adda, opera che abbiamo consegnato alla città nel settembre del 2016, dopo ben 13 anni di attesa, è un altro importantissimo obiettivo raggiunto dalla nostra Amministrazione, nella direzione della sicurezza e della modernità del patrimonio scolastico comunale, oltre che della razionalizzazione dei costi». La scuola dell’infanzia oggi ospita sei aule, un ampio spazio centrale  per le attività didattico – ricreative, servizi igienici per bambini, un’aula docenti e una guardiola con annessi servizi igienici, e poi una sala per lo sporzionamento cibi con locali per il personale addetto. All’esterno uno spazioso ed attrezzatissimo giardino dotato di giochi di ogni genere. Il completamento del primo piano consiste nella realizzazione degli impianti, e di 5 aule, un ampio spazio centrale, servizi igienico -  sanitari, un’aula insegnanti, oltre che di un ascensore e della scala antincendio. «Nelle 5 nuove aule verranno ospitati - specifica l’assessore -  gli alunni della scuola primaria. Questo significa che in futuro potremo dismettere le due sedi di via Reno 1 e via Reno 2, ottenendo così un risparmio annuale sui canoni di locazione di circa 56.000 euro, come d’altronde già accaduto con la realizzazione del piano terra. L’inaugurazione della scuola di via Adda, infatti, aveva permesso di rescindere il contratto con la scuola di via Verrotti per la quale il Comune sosteneva una spesa di affitto di ben 11 mila euro mensili, risparmiando così circa 132.000 euro all’anno. Ultimando anche il primo piano altri bambini potranno frequentare una bellissima scuola, sicura, confortevole, accogliente  e moderna».

E proprio in questi giorni sono stati rimossi alcuni giochi obsoleti e non più utilizzabili dall’area esterna della scuola di via Reno che impedivano la libertà di movimento e le attività ricreative degli alunni.

Leggi Tutto »

Insediata la Cabina di Regia dei contratti di Fiume in Abruzzo

Si è svolta la riunione d'insediamento della Cabina di Regia dei contratti di Fiume in Abruzzo. Percorso iniziato tra il 2014 e il 2015 con una serie di delibere della giunta regionale che hanno portato alla definizione dell'Atlante dei Contratti di fiume per la redazione degli atti di pianificazione volti alla tutela, alla corretta gestione delle risorse idriche e alla la valorizzazione dei territori fluviali, senza trascurare la salvaguardia dal rischio idraulico; l'istituzione del think thank tra la Regione e gli atenei abruzzesi; l'istituzione del "Coordinamento delle Cabine di regia dei Contratti di fiume" presieduto dalla Regione, dalle Province e da un Rappresentante per ogni contratto di fiume. Il prossimo 5 febbraio, si terrà a Roma un incontro in cui sarà concordata una strategia nazionale per questi strumenti.

Leggi Tutto »